origine tarocchi

Quando sono nati i tarocchi, è nata prima la divinazione o le lamine ?

Alcuni fanno risalire la nascita delle carte all’antica Cina, ma questa tesi non ha avuto molti sostenitori, in quanto i pochi scritti tradotti si riferiscono alla nascita delle prime carte che venivano usate con dei valori monetari.

Altri studiosi associano la paternità dei tarocchi all’antica India dove era presente un gioco sacro che presentava delle carte con disegni similari ai nostri arcani.

I tarocchi hanno origine in Egitto

L’origine per altri è riconducibile addirittura ancor prima, all’antico Egitto. Ad avvalorare questa tesi c’è un immagine riportate nell’antico libro di Thot.

cartomante

L’origine e l’uso dei tarocchi per i sostenitori della tesi egiziana è stata in uso tra i nomadi delle foce nel Nilo, dove si incontravano popolazioni diverse provenienti dall’Asia e dall’Africa in direzione dell’Europa.

ezechiele tarocchi

Ma indizi sull’origine dei tarocchi si ritrovano anche negli scritti di Ezechiele e di San Giovanni.

Chi parla delle lamine come strumento arcaico già in uso presso il tempio di Salomone questa tesi è retta dai seguenti indizi: le clavicole, o piccole chiavi di Salomone, sono trentasei talismani che recano sessantadue sigilli analoghi alle figure geroglifiche dei tarocchi.

Questi sigilli, farebbero parte, inoltre, del libro delle trentadue vie, e la loro spiegazione si trova nel testo attribuito ad Abramo, ovvero il Sepher Jézirah.

Altri indizi sui tarocchi li ritroviamo grazie ai simboli riportati sulle lamine: le lettere dell’alfabeto ebraico che li collegano direttamente alla dottrina della cabala.

Ditemi la vostra sulle origini di questo strumento potente di consulto, nelle prossime puntate approfondiremo l’argomento, perchè il tesoro più grande è la memoria e la storia che un oggetto riporta.

Conoscere l’origine dei tarocchi, delle rune, dei rituali, ecc.. ci permette di approfondire e prevedere ciò che questi oggetti vogliono comunicarci.

Se ti è piaciuto quello che ho scritto, condividilo pure e scrivimi la tua opinione o cosa vogliamo approfondire nei prossimi articoli.

Se desideri un consulto con me, puoi scegliere la modalità che preferisci nel menù del sito e ora ti saluto, che la fortuna sia con te.